Valìa Drink Food Music

Birre artigianali, vini siciliani, cocktail e distillati accompagnati dagli sfizi della cucina siciliana.
In zona Tiburtina, il Valìa è un Music Pub in stile riciclo vintage dove (quasi) ogni cosa era qualcos’altro. Live music, eventi, dj set, mostre fotografiche e molto altro.

Il Valìa è un pub, è un cocktail bar, una birreria, un posto dove si mangia, si ascolta musica dal vivo, si partecipa alle jam session, si gioca a Risiko, a Paroliere, a Mastermind e si distruggono i cubi di Rubik, ma poi si ritrovano sempre i pezzi.

Al Valìa si va in coppia, per un drink a lume di candela, sulle poltrone di pelle dove si rischia di sprofondare per ore, comodamente.

Il Valìa è un posto dove fare aperitivo con gli amici, trattenersi a giocare a Forza 4 e mangiare una focaccia se nel frattempo viene fame.

Il Valìa è fatto per una chiacchierata al banco, da soli o in compagnia, e scoprire una nuova birra artigianale, un vecchio rum servito con la cioccolata di Modica, festeggiare quello che ti capita di bello, consolarti per una giornataccia.

È la meta di una sera d’inverno, per un soufflè dal cuore caldo al cioccolato, i cannoli di ricotta fresca, una grappa di Nero d’Avola, ed è bello d’estate, quando dentro fanno 15 gradi condizionati e, ai tavoli fuori, si sta freschi con una birra, una granita alcolica, un IPA mojito, classico o siciliano, con un succo bio che ti rimette in vita dopo una giornata afosa.

Il Valìa è siciliano perché al primo posto ci state voi, e non solo perché facciamo cannoli, granite, pomodorini secchi e arancini. Il Valìa è accoglienza, è ricordarsi i nomi dei clienti abituali, è fare due chiacchiere, è la gioia di sentirsi fare i complimenti perché il nostro bagno sembra quello di casa e perché la focaccia alla ricotta è buona assai. È siciliano perché per noi è bello ricordarsi che per te “il solito” è il rum e cola senza limone, per te invece è la focaccia vegetariana con le melanzane e perché, per te che ami tanto la vodka, compriamo una bottiglia apposta, così la prossima volta che vieni la provi e ne parliamo tutta la sera.

Sicilia non è solo pasta con le sarde o pani ca meusa.

Al Valìa anche una focaccia con il caprino, il prosciutto crudo e la marmellata di fichi, fatta come la facciamo noi, e una birra belga bevuta sotto un annaffiatoio luminoso, è sicula quanto pane e panelle.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •